Il M5S: “Daspo urbano anche in via Roma”

Ognibene e Soragni: "Troppo degrado in strada e al parco Santa Maria"

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Il nuovo consiglio comunale deve ancora insediarsi, ma il Movimento 5 stelle di Reggio Emilia inizia gia’ l’opposizione promessa all’amministrazione del rieletto sindaco Luca Vecchi. Lo fa puntando il dito contro il degrado in via Roma e al vicino Parco Santa Maria e suggerendo a Comune e Forze dell’ordine di considerare l’estensione della misura del daspo urbano anche in quella parte del centro storico.

I pentastellati riferiscono di episodi di incivilta’ che si sono susseguiti negli ultimi giorni, tra cui l’imbrattamento dei muri del parco e persone sorprese a orinare per strada di sera o aggirarsi ubriaca di giorno nella strada.

“Questi episodi di degrado – dicono la parlamentare Maria Edera Spadoni e le neo consigliere comunali Rossella Ognibene (candidata a sindaco) e Paola Soragni – rischiano di compromettere un progetto d’inclusione sociale positivo da sviluppare con il contributo di tutti. Vanno affrontati e risolti con buonsenso”.

Più informazioni su