Confindustria, tre reggiani nel Consiglio generale

Sono Fabio Storchi, Giuseppe Prezioso e Daniela Fantozzi

REGGIO EMILIA – Tre imprenditori reggiani salgono ai vertici nazionali di Confindustria e in particolare nel Consiglio generale, l’organo di indirizzo politico dell’associazione industriali e di coordinamento tra il vertice e la base associativa di oltre 150.000 imprese.

Si tratta dell’attuale presidente di Unindustria Reggio Emilia, Fabio Storchi (gia’ presidente di Federmeccanica dal 2013 al 2017), e dei due vicepresidenti dell’associazione provinciale Giuseppe Prezioso e Daniela Fantozzi. Per Storchi e Prezioso la nomina, avvenuta a Roma nei giorni scorsi, e’ una riconferma in seno all’organo di Confindustria, composto da 178 membri, che rimarranno in carica per il biennio 2019-2021. Per Daniela Fantozzi, invece, e’ la prima esperienza.