Arceto, raid di furti su auto: podisti derubati

Brutta sorpresa per un gruppo di amici runner scandianesi che avevano parcheggiato i loro mezzi in via Spallanzani davanti alla palestra delle scuole Medie

SCANDIANO (Reggio Emilia) – Raid di furti sulle auto in sosta ieri sera ad Arceto di Scandiano. Un gruppo di amici runner scandianesi, intorno alle 19, si sono ritrovati in via Spallanzani (davanti alla palestra delle scuole Medie). Dopo aver parcheggiato le auto sono partiti per il classico giretto e, al ritorno, l’amara sorpresa: tre loro auto avevano i deflettori infranti ad opera di ignoti ladri che hanno asportato alcune borse con dentro documenti ed effetti personali di poco valore.

Rimane il danno alle tre auto, una delle quali ha anche subito evidenti danni anche alla serratura della portiera. Una quarta autovettura del gruppo di amici è stata forzata, senza però che i malviventi riuscissero ad aprirla. I numerosi residenti che abitano nella zona pare non abbiano visto nulla seppur più di uno (il parcheggio è circondato da case abitate) ha avuto modo di sentire, come riferito dai derubati, l’allarme di un’auto scattato all’atto del furto.

Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri a cui i runner derubati hanno sporto denuncia. L’auspicio è che dall’analisi dei filmati delle telecamere della zona i militari possano riuscire a identificare ladri.