Via Maiella, furto al Conad: denunciati due ucraini

Hanno rubato alcolici e generi alimentari nel supermercato: avevano anche una tronchese e due cutter utilizzati per forzare i dispositivi antitaccheggio dei superalcolici

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Due ucraini di 45 e 42 anni sono stati denunciati, venerdì sera, per un furto di generi alimentari avvenuto al Conad di via Maiella. I due sono entrati nel supermercato e sono stati notati nel reparto liquori mentre armeggiavano sospettosamente. In particolare sono stati visti mentre nascondevano nella parte anteriore dei pantaloni bottiglie di superalcolici che all’uscita non hanno mostrato alla cassa, limitandosi a pagare generi alimentari di scarso valore.

I due sono stati fermati e consegnati ai carabinieri della sezione radiomobile di Reggio Emilia che erano stati inviati sul posto dall’operatore del 112 chiamato dal responsabile del supermercato. I carabinieri, dopo aver identificato i due ucraini, li hanno controllati e hanno trovato loro addosso bottiglie di whisky e una decina di scatolette di tonno e salmone.

Avevano anche una tronchese e due cutter utilizzati per forzare i dispositivi antitaccheggio dei superalcolici. I due sono stati denunciati per furto aggravato in concorso.

Più informazioni su