Vecchi attacca Salati, su Facebook Vinci risponde al posto suo

Lo fa notare con un post irrisorio la candidata al consiglio comunale del Pd, Francesca Perlini. I Dem: "Chi è il candidato? Gianluca Vinci o Roberto Salati? Siamo confusi... Non era un "civico" Salati? Salati è forse così leghista da farsi gestire l'account social da Vinci?"

REGGIO EMILIA – “Ma chi è il candidato? Vinci o Salati?”. Questo sembra chiedersi, in un post su Facebook, la candidata in consiglio comunale per il Pd, Francesca Perlini,  che sul suo profilo Facebook, irride il deputato del Carroccio e scrive: “Gianluca Vinci ne amministra l’account Fb e poi capita che sbagli a pubblicare e usi il suo account personale invece di quello del candidato sindaco (inadeguato). Riassumendo: se voti Salati vinci Vinci”.

Nel post Vinci scrive, commentando l’intervista di Reggio Sera al sindaco di Reggio, Luca Vecchi, che sosteneva che Salati con lui non ha nessuno che conta: “Vecchi dice di me che ‘nessuno che conta mi sostiene’. Lo vedremo domenica 9 giugno. Io chiedo l’appoggio ai cittadini, non ho dietro i poteri forti e di sicuro non me ne vanterei”.

E’ evidente che nel post, che poi è stato cancellato, Vinci risponde come se fosse Salati (l’attacco il sindaco di Reggio lo aveva rivolto al candidato del centrodestra e non a Vinci,ndr). A stretto giro di posta arriva anche lo sberleffo della pagina del Pd Reggio Emilia per Luca Vecchi sindaco che riprende il post e scrive: “La nostra Francesca Perlini fa notare una strana anomalia… Chi è il candidato? Gianluca Vinci o Roberto Salati? Siamo confusi… Non era un “civico” Salati? Salati è forse così leghista da farsi gestire l’account social da Vinci? Sono solo domande ma attendiamo chiarimenti…”.