Reggio Emilia, dove andare nel fine settimana

Gli appuntamenti in città e provincia di venerdì, sabato e domenica

REGGIO EMILIA – Fine settimana ricco di appuntamenti in città e provincia. Pubblichiamo un elenco dei principali eventi ricordandovi che la data di pubblicazione è quella di venerdì 31 maggio e che gli eventi vanno fino a domenica 2 giugno.

Città

Via Roma: L’Associazione Via Roma sfida la pioggia ed è pronta a scendere in campo con il tradizionale appuntamento Viaromaviva, in collaborazione con CNA, il Comune di Reggio Emilia, C’entro Reggio Emilia, Pittori Cabassi, Bertani & Co, Teorema. Sabato 1 e domenica 2 giugno via Roma sarà invasa da stand di artigianato, prodotti tipici reggiani, street food, il Ranch Piccola Horse e tanti spettacoli, dal concerto di Nameless agli spettacoli di danza e balli country.

Massenzatico: anche nel 2019 Massenzatico avrà le sue Notti Rosa, le ormai classiche giornate di festa della frazione reggiana organizzato dal circolo Arci La Capannina Paradisa assieme ad altre realtà locali. Le Notti Rosa 2019 si terranno da venerdì a domenica con un nutrito programma. Per quanto riguarda il cibo, al circolo La Paradisa ci saranno gnocco fritto, salumi, panini e patatine o gnocco d’asporto.

Ente fiere: il musical “Notre Dame de Paris” si terrà sabato alle Fiere in via Filangieri. Il musical era stato rinviato a causa del maltempo durante Rievocandum a San Polo. Lo spettacolo si presenta come un evento unico perché sono ben tre i musical diversi nella stessa serata, accompagnati da fuochi pirotecnici danzanti a tempo di musica: oltre a “Notre Dame de Paris” anche “Spamalot Musical” e “Il mio nome è Giovanna”.

Polveriera: nuovo lavoro, miscela di musicisti locali e stelle internazionali del jazz, per Tiziano Bianchi. Il trombettista reggiano, con partecipazioni e collaborazioni che svariano fra molti generi, ha da poco date alle stampe il proprio secondo album, “Relate”, a cui partecipano il leggendario chitarrista Bill Frisell e uno dei maestri di Bianchi, il trombettista giapponese/americano Tiger Okoshi. Ora è il momento di presentare il lavoro, prodotto dallo stesso Okoshi, uscito il 10 maggio per l’etichetta americana Dot time records: in due settimane ha superato i 16.000 ascolti su Spotify. La prima data dal vivo venerdì sera (ore 21.30, ingresso gratuito) alla Polveriera di via Terrachini. Bianchi, tromba e filicorno, sarà sul palco con il pianista Claudio Vignali, Matteo Ranellucci a tastiere e synth, Samuele Riva al violoncello, Lorenzo Valdesalici alla chitarra e Marco Frattini alla batteria. Oltre ai brani di “Relate”, si potranno ascoltare anche le composizioni del debutto “Now and Then”.

Catomes Tot: venerdì sera per l’ultima data indoor prima della rassegna estiva il Catomes tôt presenta un doppio interessante live. Dalla costiera amalfitana il progetto cantautorale in trio di Scapestro e dalla Turchia il songwriter Yank in duo con violoncello.

Chiostri di San Pietro: serata live cittadina per Fabrizio Tavernelli. Il correggese Taver, fondatore degli Afa, da molti anni impegnato come solista, suonerà venerdì sera (ore 21) ai chiostri di San Pietro in una serata ad ingresso gratuito.

Provincia

Montecchio: L’erbazzone tradizionale reggiano sarà il grande protagonista sabato 1 e domenica 2 giugno a Montecavolo di Quattro Castella. Due giorni di festa per celebrare una delle specialità più amate e conosciute della nostra tradizione gastronomica. Giunta alla sua undicesima edizione, la Sagra dal Scarpasoun animerà il paese, da sempre “casa” di Nonna Lea, con mostre, gare, concerti, mercati, spettacoli e tanta buona tavola.

Quattro Castella: Quattro Castella “capitale” europea della musica giovanile. Venerdì 31 e sabato 1 giugno la terza edizione del Festival Europeo delle Orchestre Giovanili. In arrivo 200 giovani musicisti da Italia, Irlanda del Nord, Germania, Ungheria e Romania.

Quattro Castella: sarà Sergio Staino, il papà di Bobo, l’ospite d’onore della 11esima edizione della “Sagra dal Scarpasoun”, in programma domani e domenica a Montecavolo. La sagra, organizzata dalla azienda Laboratori Alimentari Emiliani “Nonna Lea” con la Congrega dell’Erbazzone, proporrà mostre, gare, concerti, mercatini, spettacoli e tanta buona cucina. Umorismo e solidarietà sono gli ingredienti di una festa, che ogni anno attira migliaia di persone. Quest’anno il ricavato della manifestazione sarà destinato a sostenere il progetto Pirp, per la prevenzione dell’insufficienza renale progressiva, del reparto di Nefrologia e Dialisi dell’ospedale Santa Maria Nuova

Scandiano: è tutto pronto per la V° edizione di festivaLOVE 2019. Innamorati a Scandiano che dal 31 maggio al 2 giugno prossimi porterà a Scandiano grandi nomi della musica italiana, dell’arte, della letteratura, del circo contemporaneo che animeranno con le loro performance il centro della città emiliana che per l’occasione si trasformerà con scenografie e allestimenti creati appositamente.

Casalgrande: una giornata di festa lungo il corso del Secchia, fra sport, mercatini, cibi e spettacoli. Come da diversi anni a questa parte, si svolgerà domenica al Parco Secchia di Villalunga in occasione della festa della Repubblica. È organizzata dal Comune di Casalgrande con parecchie associazioni locali; fra loro, gli alpini che gestiranno i tanti parcheggi gratuiti e i volontari di Cittadinanza Attiva a disposizione dei visitatori per l’intera manifestazione. Non mancherà ovviamente il cibo, con punti ristoro gestiti dai volontari di varie realtà benefiche.

Poviglio: sabato 1 giugno torna la Notte della Repubblica, il tradizionale appuntamento di inizio giugno – giunto quest’anno alla decima edizione – organizzato dall’amministrazione comunale in collaborazione con la parrocchia, le associazioni di volontariato, i commercianti e i produttori locali di Poviglio. La festa prenderà il via alle 18.30 nella sala del consiglio comunale in municipio con un importante momento di comunità, la consegna di una copia della Costituzione ai neo-diciottenni povigliesi.

Boretto: la Wind Band del liceo musicale “Attilio Bertolucci” di Parma, curata e guidata dai professori Valentino Spaggiari e Isabella Consoli, si esibirà a bordo della motonave Stradivari domenica a Boretto in occasione del 59esimo campionato mondiale di motonautica che si disputerà sulle acque del Po. Il concerto avrà inizio intorno alle 18, subito dopo il termine delle competizioni sempre molto attese.

Correggio: venerdì 31 maggio (ore 21) al Teatro Asioli di Correggio, per la rassegna Correggio Jazz 2019 (nell’ambito di Crossroads), è in programma una ricca serata dedicata a Javier Girotto con un doppio set: si apre con il trio di Javier Girotto “Tango Nuevo Revisited” e, a seguire, il sestetto “Latin Mood” capitanato da Fabrizio Bosso e dallo stesso Girotto. Sabato 1 giugno (ore 21) al Teatro Asioli di Correggio, si conclude la rassegna Correggio Jazz 2019 (nell’ambito di Crossroads) con il concerto della On Time Variabile Orchestra, che con direzione e arrangiamenti di Cristiano Arcelli, presenta “Racconti Mediterranei – New Edition”.

Correggio: da sabato a martedì 4 giugno – giorno di San Quirino, patrono di Correggio – ritorna uno tra gli appuntamenti dell’anno più attesi, la “Fiera di San Quirino”. Promossa e organizzata da Comune di Correggio e Pro Loco, grazie all’impegno dei tanti volontari, ancora una volta tornerà ad animare il centro cittadino con una miriade di appuntamenti, mostre, spazi culturali ed enogastronomici. Tra le novità di questa edizione, l’arrivo a Correggio dei migliori artisti di strada come “Statue viventi”. Rinnovata anche la “Piazza dell’arte” che vedrà, in piazza Garibaldi, un legame diretto con gli artisti della Biennale di Scandiano.