Quantcast

Maranello, operaio reggiano cade dal tetto di una ceramica e muore

La vittima è un 47enne che è precipitato da un'altezza di nove metri nello stabilimento della Cisa Cerdisa di via Trebbo

REGGIO EMILIA – Un operaio reggiano di 47 anni, Amer Ruini, di Toano, è morto oggi dopo una caduta dall’alto avvenuta alla ceramica Cisa-Cerdista di via Trebbo 109 a Modena. L’incidente sul lavoro è avvenuto nella zona della smalteria-forni. L’operaio, che non è dipendente della ceramica ed era lì per conto di una ditta esterna, era al lavoro sul tetto della fabbrica ed è caduto dall’alto da un’altezza di nove metri a causa del cedimento del tetto. Sul posto sono arrivate due ambulanze del 118 e i carabinieri per gli accertamenti del caso insieme alla Medicina del Lavoro.