La Lega Nord chiude la campagna elettorale con Claudio Borghi

L'appuntamento è alle 19.15 all'Albergo Notarie per il convegno e a seguire alle 21 cena al Ristorante Don Papi. Vinci sulla vicenda di Casalgrande: "Villiam Rinaldi non ha mai detto quelle frasi, sporgeremo denuncia"

REGGIO EMILIA – La Lega Nord chiude la sua campagna elettorale con Claudio Borghi, presidente della Commissione Bilancio della Camera dei deputati. Saranno presenti i candidati di tutta la coalizione che sostiene Roberto Salati. L’appuntamento è alle 19.15 all’Albergo Notarie per il convegno e a seguire alle 21 cena al Ristorante Don Papi sempre alla presenza di Claudio Borghi.

Vinci: “Villiam Rinaldi non ha mai detto quelle frasi, sporgeremo denuncia”
Intanto il deputato della Lega Nord, Gianluca Vinci, torna sulla vicenda delle frasi minacciose che sarebbero state pronunciate, in un messaggio che sarebbe stato inviato su WhatsApp, dal candidato sindaco leghista Villiam Rinaldi: “Villiam Rinaldi non ha mai detto quelle frasi che gli vengono attribuite: né pubblicamente né in privato. L’audio in questione pubblicato in questi giorni è stato manipolato ad arte. Stiamo provvedendo a sporgere denuncia querela contro ignoti dinanzi alle autorità competenti. Nel frattempo, diffidiamo qualunque organo di stampa a condividere e diffondere un documento falso e lesivo dell’immagine e dell’onorabilità del candidato sindaco di Casalgrande, che ho sentito personalmente e che peraltro non detiene – né ha mai detenuto – armi di alcun genere. Al di là delle responsabilità penali per chi ha commesso il fatto, amareggia constatare il degrado in cui versa una certa politica, ormai vuota e incapace di sostenere lealmente una competizione elettorale. Mi auguro che quanti non hanno aspettato nemmeno un secondo per scagliarsi contro Rinaldi e la Lega, senza prima aver sentito il diretto interessato e la sua versione dei fatti, porgano ora le proprie scuse”.