Cella, travolta e uccisa da un’auto all’uscita dal ristorante

La vittima è una 46enne di Mantova che è stata investita da una Ford Fiesta guidata da un 39enne reggiano

REGGIO EMILIA – Una 46enne originaria di Mantova e residente a Carpi, Samantha Prandi, è stata travolta e uccisa, questa notte, sulla via Emilia a Cella in via Vico, davanti al ristorante La Mulata, da una Ford Fiesta rossa guidata da un reggiano di 39 anni. La donna stava attraversando la strada con un gruppo di amici, dopo aver passato la serata nel locale, per andare a prendere l’auto che era parcheggiata dalla parte opposta della strada

L’auto ha investito con violenza la donna sbalzandola metri più avanti e si è fermata solo dopo alcune decine di metri. Per fortuna il mezzo non ha investito nessuna delle altre persone che erano con la donna.

Sul posto sono subito arrivate l’ambulanza e l’automedica, ma ogni tentativo di soccorso è risultato purtroppo inutile. Il corpo della donna si trova ora alla mortuaria del cimitero di Coviolo a disposizione della magistratura per eventuali ulteriori accertamenti. Sul posto, per i rilievi, la polizia municipale.

Il conducente dell’auto è stato portato all’ospedale per essere sottoposto a tutti gli accertamenti del caso e verificare se guidasse sotto l’effetto di alcol o droghe. Il mezzo, invece, è stato sequestrato.

Samantha Prandi
samantha prandi