Oggi si vota, in 400mila alle urne per Europa e Comuni

Urne aperte dalle 7 alle 23. Oltre al Parlamento europeo si devono rinnovare anche 32 amministrazioni comunali della nostra provincia

REGGIO EMILIA – Oggi, dalle 7 alle 23, si vota: 399.925 reggiani entreranno in 477 seggi allestiti in tutta la provincia, matite in mano, per eleggere la quota italiana di membri del Parlamento europeo e per votare, in 32 Comuni della nostra provincia su 42, anche per il rinnovo delle amministrazioni comunali. Di questi quasi 400mila, ben 352mila saranno quelli chiamati alle urne per eleggere anche i rispettivi sindaci e un totale di 446 consiglieri comunali.

In provincia: 32 Comuni al voto con 115 liste e 103 candidati
Complessivamente, per quanto riguarda le amministrative, sono 353.734 i residenti chiamati al voto nei 32 Comuni interessati. Solo quattro di questi superano i 15mila abitanti e quindi, nel caso in cui nessun candidato raggiunga il 50% più uno dei voti, si andrà al ballottaggio fra i due aspiranti sindaci che hanno ottenuto le percentuali più alte. Si tratta di Reggio Emilia, Scandiano, Correggio e, per la prima volta, anche Casalgrande.

Ci sono altri Comuni, invece, in cui il risultato è già definito, astensionismo permettendo. Si tratta di Baiso e Campagnola, dove a correre sarà un solo candidato. Le liste depositate fra tutti e 32 i Comuni sono 115, per un totale di 103 aspiranti sindaci. Ma meno di un terzo di loro riuscirà a sedere sulla sedia più alta del proprio consiglio comunale.