Bambino, scompare da casa: i carabinieri lo trovano al bar

Il piccolo di cinque anni, di Castelnovo Sotto, si è svegliato, vestito ed è salito in sella alla sua piccola bicicletta, sotto la pioggia

CASTELNOVO SOTTO (Reggio Emilia) – Il papà era in mansarda intento a eseguire lavori domestici, mentre la mamma dormiva con il fratellino. Lui, un bimbo di 5 anni italiano, svegliatosi all’improvviso, dopo essersi vestito ed essere salito in sella alla sua piccola bicicletta, sotto la pioggia, è uscito di casa allontanandosi.

L’allarme alle 10.30 di questa mattina quando il papà, sceso dalla mansarda, ha visto la moglie che gli ha chiesto dove fosse il bambino credendolo con il padre, come peraltro di consueto avveniva. Il padre, però, l’aveva lasciato a letto a dormire dove tuttavia il piccolo non c’era. Quindi la segnalazione ai carabinieri, mentre i genitori, in preda al panico, iniziavano a cercarlo.

La segnalazione dell’allontanamento è stata girata alla pattuglia dei carabinieri della stazione di Castelnovo Sotto che, dopo la segnalazione di un cittadino che ha detto di aver notato un bambino corrispondente a quello cercato nei pressi di un bar del paese, sono andati nell’esercizio pubblico trovando il piccolo. Una donna l’aveva preso in consegna e, in attesa di capire chi fossero i genitori, stava comprandogli una pasta.

I militari, quando hanno capito che era il bambino, che cercavano, lo hanno preso in carico e lo hanno portato ai genitori.