Bagnolo, bimba chiusa in auto salvata dai carabinieri

La mamma aveva lasciato per sbaglio le chiavi dentro l'auto ed è scattata la chiusura centralizzata

BAGNOLO (Reggio Emilia) – Attimi di tensione per una giovane mamma di Bagnolo, che ieri mattina, dopo aver lasciato le chiavi in macchina, ha visto attivarsi la chiusura centralizzata del veicolo che si e’ chiuso con all’interno la figlioletta di appena un anno e mezzo.

Per fortuna e’ intervenuta una pattuglia dei Carabinieri di passaggio durante un servizio di controllo del territorio. I militari (autorizzati) hanno forzato una delle portiere dell’auto, liberando la piccola.