Clima, torna lo sciopero globale: studenti in piazza

Venerdì, dalle 9.30 alle 13, si terrà il secondo Fridays for future. Anche la Cgil scende in piazza a fianco dei giovani

REGGIO EMILIA – Il 24 maggio si terrà il “Secondo sciopero globale per il clima” indetto dalla giovane Greta Thunberg e i ragazzi di Fridays For Future Reggio Emilia stanno organizzando una manifestazione anche nella nostra città, per sensibilizzare la cittadinanza sulle tematiche del cambiamento climatico.

Gli organizzatori invitano tutta la cittadinanza, senza differenze generazionali, a partecipare alla manifestazione. Il corteo, pacifico e apartitico, partirà alle 9 da Parco del Popolo, percorrerà la circonvallazione e la via Emilia, ritornando in Piazza della Vittoria, dove si lascerà spazio ad interventi di esperti in materia di cambiamento climatico, ecologia, salvaguardia del territorio

Domani sarà in piazza anche la Cgil. Il sindacato intende infatti ribadire “il suo impegno sui temi dell’occupazione e dello sviluppo sostenibile, attraverso la contrattazione, da sempre collegato alla difesa dell’ambiente”.

Per la Cgil “salvare il pianeta puo’ e deve essere occasione di innovazione, sviluppo, lavoro e opportunita’, oltre che un dovere verso le prossime generazioni”. Naturale quindi l’adesione dell’organizzazione alla manifestazione “per rivendicare un nuovo modello di sviluppo di produzione e di consumo, perche’ il pianeta ritrovi un equilibrio climatico e una sostenibilita’ sociale”.