Via Emilia, due minibus bloccati si sfidano: è mezzogiorno di pilomat

E' successo oggi, alle 13.44. Il M5S: "Il sistema va rivisto e fatto funzionare secondo standard di qualità"

REGGIO EMILIA – Due minibus di Seta, uno di fronte all’altro, con gli autisti che si guardano diritti negli occhi quasi come in una scena western che qualcuno ha già sarcasticamente definito come “Mezzogiorno di Pilomat”. E’ successo oggi, alle 13.44, all’altezza del dissuasore di via Emilia Santo Stefano. La scena è stata immortalata da un residente ed è subito stata commentata dal Movimento 5 Stelle.

Scrivono Rossella Ognibene, candidata a sindaco, Enrico Fanticini e Luciano Manicone, candidati al consiglio comunale del M5S: “Abbiamo sempre detto e diremo sì alla pedonalizzazione, ricchezza e valore aggiunto per un centro e un commercio vivibile, ma il sistema Vecchi dei pilomat va rivisto e fatto funzionare secondo standard di qualità e garentendo anche un centro con pieno accesso ai disabili eliminando ogni barriera architettonica”.