Quantcast

Trovati due chili di droga e due pistole in casa di un anziano morto

Gli uomini delle Volanti hanno sequestrato 1,8 chili di hascisc diviso in panetti e 300 grammi fra anfetamina e metanfetamina, ancora da lavorare, in un appartamento Acer di via don Pasquino Borghi

REGGIO EMILIA – La polizia ha trovato, lunedì pomeriggio, nell’appartamento Acer di via Don Pasquino Borghi di un anziano morto, un borsone con dentro due chili di drogae e due pistole. Evidentemente qualcuno aveva scelto l’abitazione dell’anziano deceduto mesi prima come deposito per tenere armi e stupefacenti.

In tutto gli uomini delle Volanti hanno sequestrato 1,8 chili di hascisc diviso in panetti, 300 grammi fra anfetamina e metanfetamina ancora da lavorare, una macchina per il confezionamento delle dosi e due pistole (una a gas e una scacciacani). La squadra Mobile, sta ora indagando, con l’ausilio della Scientifica, per cercare di risalire ai proprietari della droga e delle pistole.