Rubiera, anziana cade nel torrente Tresinaro: salvata dai vigili del fuoco

L'81enne, che è caduta nel torrente all'altezza di Rubiera, era aggrappata a un ramo. E' stata salvata da una cagnolina

RUBIERA (Reggio Emilia) – Una 81enne, oggi verso le 14, è caduta nel torrente Tresinaro all’altezza di Rubiera. La donna, che era aggrappata a un ramo, è stata salvata dai vigili del fuoco della centrale che hanno impiegato tecniche di derivazione Saf (speleo alpino fluviale). E’ stata consegnata al personale del 118 ed è stata portata in ospedale per accertamenti. Sul posto anche i carabinieri che ora dovranno ricostruire la dinamica dell’accaduto.

A salvare l’anzian è stata la cagnolina di una signora, che stava passeggiando vicino all’argine, a notarla: ha iniziato ad abbaiare e ha attirato l’attenzione della proprietaria, residente a Rubiera, che è andata a vedere e ha visto la pensionata nell’acqua, aggrappata a un ramo, contattando subito il 112.