Reggio Emilia, dove andare nel fine settimana

Gli appuntamenti a Reggio e provincia di venerdì, sabato e domenica

REGGIO EMILIA – Fine settimana ricco di appuntamenti in città e provincia. Pubblichiamo un elenco dei principali eventi ricordandovi che la data di pubblicazione è quella di venerdì 12 aprile e che gli eventi vanno fino a domenica 17 aprile.

Città


Teatro Ariosto:
La Compagnia Corrado Abbati sabato 13 aprile (ore 20.30) e domenica 14 aprile (ore 15.30) – fuori abbonamento nella Stagione dei Musical – porta al Teatro Ariosto “Kiss me, Kate”, il musical di Cole Porter, tratto dalla commedia shakespeariana “La bisbetica domata”.

Teatro Valli: Uno spettacolo di grande danza in prima europea domenica 14 aprile prossimo, alle 18, al teatro Municipale Valli, chiude la stagione di danza della Fondazione I Teatri. Sul palcoscenico Batsheva – The Young Ensemble, fondata da Ohad Naharin nel 1990, al suo arrivo alla Batsheva Dance Company come direttore artistico, con l’intento di nutrire il processo creativo, accompagnare nella crescita i giovani danzatori, e sviluppare un pubblico di giovani spettatori.

Caseifici aperti: Sabato e domenica Caseifici Aperti – iniziativa che permette di visitare il mondo del Parmigiano Reggiano, incontrare i casari, acquistare direttamente dalle mani dei produttori, scoprire le bellezze del territorio e gustare i piatti tipici della tradizione; Porte Aperte al Consorzio: il 13 aprile dalle 15 alle 19 e il 14 aprile dalle 10 alle 19 il Consorzio del Parmigiano Reggiano, via Kennedy 18, aprirà i cancelli a tutti coloro che vorranno visitare lo storico casellino, conoscere i caseifici presenti, degustare il Parmigiano Reggiano e fare un viaggio del tempo grazie alla mostra degli attrezzi storici.

Ente fiere: sabato e domenica, all’ente fiere, Zen-A Benessere – benessere naturale, olistica e stili di vita sostenibili; eventi, esibizioni, corsi, laboratori e dimostrazioni dal vivo. Dalle 9,30 alle 19388.2594768; Terminal One tel. 0522.232602.

Quartieri partigiani: sabato “Quartieri Partigiani – una giornata in strada per creare un tessuto resistente”, ritrovo in via Bismantova, di fronte alle Poste vecchie, ore 16; camminata: piantumazione alberi, racconti partigiani, Orchestrina Instabile, Coro dei Malfattori e dell’Armata Rossa – ore 16,30; storie e musiche dalla Libera Repubblica di Montefiorino – via Montefiorino – ore 17,30; gnocco fritto, concerto con la Brigata Lambrusco, mostra fotografica collettiva “Città d’Asilo” – c/o Casa Bettola, via Martiri della Bettola 6 – ore 19.

Via Roma: sabato, in via Roma, come ogni secondo sabato del mese, si tiene Viaromantiquaria – articoli di arte e antiquariato, cose vecchie o usate, numismatica e filatelia, collezionismo, stampe e quadri antichi e simili – via Roma e piazza Scapinelli. Si tiene ogni secondo sabato del mese, esclusi gennaio, luglio e agosto, ed è uno degli appuntamenti più attesi dagli amanti delle antichità.

Provincia


Quattro Castella
: domenica, a Quattro Castella, c’è la “Festa di primavera”, mercato ambulante, spazio agroalimentare, negozi aperti, punti di ristoro, spettacoli, esposizioni, spazio bimbi – in centro storico – tutto il giorno; punto di ristoro Pro Loco con gnocco fritto, salumi, chizze, erbazzone, polenta fritta, polenta con salsiccia. L’appuntamento è a partire dalle 12 in piazza Esperi.

Rubiera: domenica, a Rubiera, “Fior Fior di salame – 14° Gara del Salame nostrano”, degustazione gratuita dei salami fatti “in casa”, degustazioni di prodotti tipici, gnocco, polenta e casagai fritti, tagliatelle fatte a mano con ragù; mostra mercato di piante e fiori, prodotti enogastronomici e opere dell’ingegno creativo – in centro storico – dalle 9 alle 19.

Scandiano: all’interno del Parco della Resistenza, di Scandiano (RE), andrà in scena uno degli eventi più attesi della città: Il Mercato del Contadino, organizzato da REplay, con il patrocinio dell’Assessorato all’Economia e Territorio del Comune di Scandiano. Durante tutta la giornata potrete visitare e fare acquisti tra gli stand del mercato dove troverete tante varietà di frutta e verdura, prodotti tipici locali a km0 e biologici e, novità di quest’anno, fiori e piante per i vostri balconi o giardini. Non solo shopping per le scorte casalinghe; l’evento offre infatti la possibilità di degustare prodotti alimentari sul posto, cucinati al momento, da alcune delle aziende agricole presenti nel parco, per un vero street food contadino, direttamente dal produttore al consumatore. Inoltre tanti eventi collaterali.

Novellara: Come ormai da tradizione, Novellara sabato si apre al maestoso corteo religioso dei sikh, il Vaisakhi. Quest’anno la festività verrà celebrata sabato 13 aprile. La ricorrenza prende il nome dal mese del Vaisakh, che inizia solitamente il 13 o 14 aprile e segna l’inizio del raccolto oltre che il nuovo anno solare. In tale giorno i sikh (parola che significa “discepolo”) ricordano il battesimo dei “Panj Piare” (i cinque devoti) per mano del decimo e ultimo guru Gobind Singh, nel 1699: essi così presero il cognome “Singh” (leoni) e le donne diventarono “Kaur” (principesse). Da questi “Panj Piare” Gobind Singh si fece a sua volta battezzare; in questo modo nella nascente Khalsa, la comunità dei puri, il maestro era uguale al discepolo. Il corteo partirà dal tempio sikh di via Bandini a Novellara alle 14 di sabato.

Fabbrico: sabato e domenica, a Fabbrico, Idea Verde festeggia il 33° compleanno con un ricco e variegato programma rivolto a tutte le età. Piante, fiori, frutti, giardini, arredi del verde saranno la scenografia dello spettacolo che andrà in scena nella due giorni della Manifestazione (13 e 14 aprile), organizzata dalla Proloco di Fabbrico in collaborazione con il Comune. La piazza sarà il palcoscenico per i tanti artigiani che mostreranno i segreti delle loro arti e mestieri. Musicisti e ballerini coloreranno il fondale di un immaginario teatro all’aperto, con danze, suoni e armonie che si richiamano alle tradizioni italiane e alle danze etniche.

Castelnovo Sotto: la tradizionale Fiera dei Cavalli raddoppia. Non solo domenica, ma anche sabato saranno organizzate iniziative e spettacoli nel cuore di Castelnovo. Le vie del centro saranno allietate dalla presenza del luna park e del mercato straordinario, con stand di prodotti agricoli tipici, giochi di una volta ed esposizioni fotografiche. Inoltre, stand delle associazioni di volontariato locali e gnocco fritto con gli amici di Castelsport. Ma non solo: nel Parco Rocca sono in programma il battesimo della sella con i cavalli e le esibizioni di Team penning.

Castelnovo Monti: venerdì sera (ore 21) al teatro Bismantova va in scena lo spettacolo “Addio a Ulisse”, che unisce teatro, canto e arti figurative per rivisitare il mito dell’Odissea. Un’opera di teatro canzone di Giovanni Dell’Olivo. Sul palco il Collettivo Lagunaria e l’illustratore Mauro Moretti, che disegnerà dal vivo le musiche. Milanese doc, collaborazioni con Mondadori, Roberto Vecchioni e agenzie pubblicitarie di primissima fascia, è da sempre legato alla montagna reggiana, dove ha la sua seconda casa.