Quartiere Compagnoni, Capelli a Salati: “Sei un dilettante”

Il capogruppo del Pd: "In questi anni abbiamo recuperato e riassegnato 500 alloggi pubblici con un investimento 3 milioni di euro. Negli ultimi 7-8 anni negli alloggi Ers ci sono 800 persone in più"

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – “Un’inquilina del quartiere Compagnoni-Fenulli in un bel video proiettato da Acer dichiara, nel ringraziare l’azienda e l’amministrazione per il lavoro svolto: noi siamo esseri umani, non siamo biciclette che possono essere sbattute dove si vuole”. Lo scrive Andrea Capelli, capogruppo del Pd in consiglio comunale che risponde al candidato sindaco del centrodestra, Roberto Salati, che si è invece lamentato del fatto che la riqualificazione del complesso “sia durata troppo”.

Scrive Capelli: “Evidentemente per lui i residenti del Compagnoni Fenulli avrebbero dovuto essere sfrattati e sistemati chissà dove, mentre venivano demoliti 22 edifici, ricostruiti i nuovi e riqualificati altri 11 edifici.  La qualità di questo intervento è riconosciuta da tutti: nuovi edifici ad alte prestazioni, efficienza energetica e maggiore vivibilità. Quanto ai dati forniti da Salati sono completamente sballati. È falso che le liste d’attesa crescano, sono stabili nel medio periodo e nel lungo periodo si sono dimezzate”.

Conclude Capelli: “La realtà è che in questi anni abbiamo recuperato e riassegnato 500 alloggi pubblici con un investimento 3 milioni di euro. Negli ultimi 7-8 anni negli alloggi Ers ci sono 800 persone in più (molte famiglie con bambini) e la qualità del lavoro svolto ha fatto sì che molte famiglie che avevano optato per altre soluzioni abitative ora vogliano tornare a vivere in questi quartieri. Un bel motto della politica è: conoscere per deliberare. Sparare concetti a vanvera è sinonimo di dilettantismo”.

Più informazioni su