Piazzale Europa, stroncato da una overdose: cadavere in una siepe

Un uomo di 39 anni di Montecchio è stato trovato ieri pomeriggio, verso le 16.30, tra viale Ramazzini e piazzale Europa

REGGIO EMILIA – Un uomo di 39 anni, di Montecchio, è morto per overdose. Il suo corpo è stato trovato, grazie al fiuto del cane antidroga Victor, alle 16,30 di ieri pomeriggio in una siepe tra viale Ramazzini e piazzale Europa. La polizia ha sequestrato la droga e ora la passerà al narcotest per capire se si tratti di una partita di stupefacente tagliato male. Anche perché, questo è il secondo caso in pochi giorni in cui una persona si è sentita male dopo aver assunto stupefacenti. Sempre lo scorso 9 aprile, infatti, un’altra persona era stata soccorsa in zona stazione dopo essere andata in overdose.