La Grissin Bon affonda a Trieste: 104-88

Brutta prestazione dei biancorossi. Fortunatamente la vittoria di Torino tiene ancora Pistoia due punti indietro nella corsa alla salvezza

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Trieste inizia subito molto bene con un 7-0 di parziale in cui spiccano Sanders e Wright, ma la Grissin Bon agguanta il pareggio con un contro-parziale di 7-0, iniziato da Allen e chiuso da Johnson-Odom. Trieste reagisce e con Da Ros torna in vantaggio. Aguilar risponde con la tripla per il +1 ospite, Dragic infila nove punti di fila e insieme a Knox porta i padroni di casa fino al +10 (26-16).

Nel secondo periodo Trieste arriva anche quota +17. Peric segna a raffica, così Trieste si spinge fino al +19. L’ex di turno Wright infila anche i punti del +22 che sembrano chiudere la partita (60-38). Dopo l’intervallo lungo Da Ros allunga ancora le distanze di altri cinque punti e Wright infila anche i punti del +30.

Allen prova a non mollare, ma Trieste arriva addirittura sul +34 con un grande Knox. L’ultimo quarto è una passeggiata per l’Alma. Allen infila gli ultimi punti del match e Trieste si impone per 104-88 su Reggio Emilia. Fortunatamente la vittoria di Torino tiene ancora Pistoia due punti indietro nella corsa alla salvezza.

Il tabellino

ALMA TRIESTE – GRISSIN BON REGGIO EMILIA 104-88

ALMA: Coronica 1, Peric 17, Fernandez 8, Wright 15, Strautins, Cavaliero 9, Da Ros 9, Sanders 6, Knox 14, Dragic 20, Mosley 3, Cittadini 2. All.: Dalmasson

GRISSIN BON: Mussini, Allen 13, Dixon 3, Richard 2, Aguilar 11, Gaspardo 4, Johnson-Odom 26, Cervi 16, Ortner 2, De Vico 11. N.e.: Soviero e Vigori. All.: Pillastrini

Arbitri: Alessandro Martolini, Denny Borgioni, Gianluca Capotorto

Parziali: 26-16, 60-38, 86-58

Usciti per 5 falli: Gaspardo e Fernandez

Più informazioni su