Fotografia europea, mostre aperte per il Ponte foto

Dal 25 Aprile al Primo Maggio, tutti i giorni, dalle 10 alle 19. Venduti 2mila biglietti per Pasqua

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Dopo i 5mila biglietti venduti e le 18mila presenze registrate nelle giornate inaugurali, in occasione del ponte pasquale del 20, 21 e 22 aprile sono stati venduti oltre 2mila biglietti con un totale di 8mila presenze. Circa 7mila, dunque, i biglietti venduti finora e 26mila le presenze. Per il lungo ponte che collega il 25 aprile al 1° maggio, le rassegne di Fotografia Europea rimarranno tutte aperte, dalle 10 alle 19.

La città è stata animata anche grazie alle oltre 400 mostre del Circuito OFF che hanno riscontrato una grande partecipazione e un diffuso apprezzamento. E proprio al circuito Off sarà dedicato l’evento clou del prossimo week end. Sabato 27 aprile si terrà il grande appuntamento Turn the light on -> off. Si comincia alle 17,30 nel cortile di Palazzo Busetto (in via del Pozzo 6) con “Ties”, la performance di danza di Studioxl International Contemporary Dance Education che si esibirà anche alle 21 ai Chiostri di San Pietro, con lo spettacolo “Now”.

Contemporaneamente, a partire dalle 18, tra via Roma e i Chiostri di San Pietro spazio alla musica dell’ensemble di strada P-Funking band!. Dalle 19 ai Chiostri di San Pietro il dj set dell’associazione Moon anticiperà la premiazione del concorso Off (ore 20.30) e suonerà per il gran finale, dalle 21 alle 24, con “Moon Bridge”: concerti, djset, installazioni, live painting, proiezioni, danza, teatro, installazioni, performance sul tema del dialogo fra culture realizzato in collaborazione con Cooperativa L’Ovile, Dimora d’Abramo e Centro Interculturale Mondinsieme.

Torna anche quest’anno il premio Max Spreafico per il miglior progetto Off – dedicato allo storico collaboratore del Circuito – che vedrà il vincitore protagonista nella prossima edizione 2020. Dall’apertura, fino a oggi, sono state visitate tutte le mostre del Circuito Off e il comitato scientifico della Fondazione Palazzo Magnani (presieduto da Walter Guadagnini) ha selezionato i tre migliori progetti, a cui verrà dedicato un momento durante la serata-evento del 27 aprile. Al vincitore sarà data la possibilità, grazie al premio di mille euro gentilmente offerto da Emilbanca sponsor del Circuito, di allestire la propria futura mostra nella Project Room di Palazzo Magnani.

Tra gli eventi organizzate direttamente dai protagonisti del Circuioto Off si segnalano le letture Portfolio con Loredana De Pace, Erik Messori e Massimo Mazzoli (27 e 28 apr).  Proseguono inoltre le visite guidate alle mostre nelle diverse sedi (solo 3 euro + biglietto di mostre non obliterato) il 27 aprile ore 16 Chiostri di San Pietro e alle ore 18 ai Chiostri di San Domenico.

Più informazioni su