Correggio, minaccia con il coltello madre e fratellino: denunciato

Maltrattamenti in famiglia e minaccia aggravata l’accusa mossa l’accusa mossa a un 30enne

CORREGGIO (Reggio Emilia) – Dopo aver offeso la madre ha preso un coltello da cucina per minacciare la donna e il fratello minore intervenuto in difesa della mamma. Le urla dei due hanno fatto arrivare un altro fratello che ha disarmato il trentenne e ha chiamato i carabinieri. La donna ha perso i sensi ed è stata soccorsa e portata in ospedale, mentre il figlio è stato sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio.

I militari, purtroppo, hanno accertato che la vicenda non era un caso isolato, perché il 30enne da qualche mese, tutte le volte che si ubriacava, era aggressivo con la mamma e la offendeva. L’uomo è stato denunciato per maltrattamenti in famiglia e minaccia aggravata e gli è stato sequestato il coltello da cucina utilizzato per minacciare i familiari.