Quantcast

Le rubriche di Reggiosera.it - Italia e mondo

Champions, scontri nel centro di Amsterdam prima di Ajax-Juve

bEN 120 tifosi italiani fermati. L'annuncio di Salvini in una diretta Facebook: "Avevano oggetti non appropriati per andare allo stadio". Sequestrate mazze, coltelli e spray al peperoncino

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Non comincia nel migliore dei modi la serata di calcio ad Amsterdam: disordini all’esterno dello stadio e decine di tifosi fermati. Ben 120 tifosi della Juventus sono stati fermati nei pressi della Johan Cruijff Arena. Secondo quanto scrive il De Telegraaf “decine di tifosi sono stati portati in un centro di detenzione”.

Secondo il quotidiano olandese, i tifosi fermati sarebbero stati trovati in possesso di mazze, coltelli, bastoni e altri oggetti e sarebbe scattato il fermo preventivo. La conferma è arrivata anche tramite il Ministro dell’Interno Matteo Salvini, che ha parlato dell’episodio durante una diretta Facebook invitando i tifosi a mantenere la calma.

Ma non è finita qui: all’esterno della ‘Johan Cruijff Arena’ sono avvenuti degli scontri tra la Polizia e alcuni hooligans olandesi, caricati dai poliziotti per allontanarli e consentire un flusso d’entrata regolare.

Più informazioni su