Cellulare alla guida, cresciute del 50% le contravvenzioni

Erano 165 tra gennaio e aprile 2018: quest'anno sono diventate 250

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Sono aumentate del 50% in un anno, a Reggio Emilia, le contravvenzioni per uso improprio del telefono quando si guida. Le multe, fa infatti sapere la Polstrada reggiana, sono salite, anche grazie all’intensificazione dei servizi, dalle “165 nel periodo compreso tra l’1 gennaio e il 7 aprile 2018 alle 250 elevate nello stesso periodo del 2019”, a cui va aggiunto il ritiro di 10 patenti “per la recidiva biennale nella stessa contravvenzione”.

Sul tema, fa poi sapere la Polizia stradale, nel fine settimana gli agenti di Reggio Emilia hanno messo in campo dei controlli ad hoc in collaborazione con i colleghi di Modena. Complessivamente “sono state impegnate 31 pattuglie”, e sabato “e’ stato organizzato un servizio congiunto in prossimita’ del casello autostradale di Reggio Emilia, nel corso del quale sono state impegnate due pattuglie della Sezione Polizia stradale di Reggio Emilia e due di quella di Modena, coordinate dal comandante della Sezione reggiana”.

In tutto sono stati controllati “258 veicoli, con 29 contravvenzioni per violazione dell’articolo 173 comma 2 del Codice della strada, che sanziona, appunto, il conducente che fa uso di apparecchi radiotelefonici o di cuffie”.

Più informazioni su