Castellarano, violento acquazzone: la strada diventa un fiume di fango foto

La strada che collega Castellarano alla frazione San Valentino è stata chiusa e poi riaperta verso le 21,30

CASTELLARANO (Reggio Emilia) – Un acquazzone della durata di soli dieci minuti, ma violentissimo si è abbattuto oggi a Castellarano, verso le 15,40, sulla strada che collega Castellarano alla frazione San Valentino. Sull’arteria stradale è finita molta terra proveniente da un campo agricolo in pendenza sulla strada.

È successo in Via Manganella (strada principale che collega Castellarano a San Valentino). Sul posto per assicurare la viabilità garantire e le condizioni di sicurezza sono intervenuti i carabinieri di Castellarano, poi raggiunti dal personale dell’ufficio tecnico e dai vigili del fuoco. La strada è stata chiusa per motivi di sicurezza e per ripulirla fino alle 21,30.