Vivicittà, in settemila di corsa e a piedi per le vie di Reggio

Tutto pronto per l’evento promosso da Uisp. Iscrizioni anche domenica mattina per atleti e non competitivi. In piazza anche i Vigili del Fuoco con Pompieropoli

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Vivicittà è sempre più vicina e potrebbe toccare 7.000 iscritti. La corsa più lunga del mondo promossa da Uisp a livello nazionale si svolgerà domenica il 31 marzo in contemporanea in oltre 60 città italiane e straniere. A Reggio Emilia il ritrovo è alle 8 in Piazza Martiri del 7 Luglio con giochi e animazione fino alle 9, quando partirà il riscaldamento di tutti i partecipanti a cura degli istruttori fitness del gruppo Komodo.

Il via della manifestazione verrà dato alle 9,30 a livello globale dai microfoni di Radio1 Rai. La 36^ edizione reggiana prevede anche un cambio di percorso: la partenza si sposta su Viale Allegri con un giro di lancio e due giri per i competitivi, che correranno su una distanza di 10 km e non più su 12 km, come è stato fino al 2018. La corsa diventa più spettacolare per il pubblico, che potrà ammirare più volte gli atleti durante il percorso che terminerà in piazza della Vittoria.

Scuole e famiglie impegnate sui percorsi di 1,8 – 3,5 o 5 Km toccheranno il traguardo davanti al Teatro Valli, dove ad attendere i bambini ci sarà la scenografica torta offerta dalla Pasticceria Boni. Seguiranno le premiazioni per i competitivi e il Trofeo Scuole, che assegnerà premi in buoni spesa per materiale sportivo e didattico alle scuole con il maggior numero di partecipanti alla manifestazione.

Questa edizione si arricchisce di nuove iniziative collaterali. Dalle 9 alle 12 i bambini potranno diventare “pompieri per un giorno” con Pompieropoli e grazie alla presenza del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco in collaborazione con l’Associazione Nazionale VVF.

Sul palco di Vivicittà salirà anche Fabrizio Maiello, ex calciatore e amico di Uisp che ha conosciuto e corso Vivicittà in carcere e che in questa edizione si esibirà in una serie di palleggi con una pallina da tennis in onore di Ciro Esposito, portando la propria testimonianza contro la violenza e il bullismo nello sport.

Le iscrizioni a Vivicittà continuano anche domenica mattina al prezzo di €5,00 per i competitivi e di €2,50 per i percorsi non competitivi. In omaggio per tutti la t-shirt e un buono spesa Coop.

Più informazioni su