Via Terrachini, rapina alla cartoleria Point Cart

Un uomo con il volto travisato, armato di un coltello, è entrato e ha ingaggiato una colluttazione durante la quale ha ferito al braccio la titolare. Poi è fuggito con l'incasso

REGGIO EMILIA – Violenta rapina alla cartoleria Point Cart di via Terrachini. Ieri sera, verso le 19,30, un uomo armato di coltello è entrato nell’esercizio e ha ferito con delle coltellate al braccio la titolare, Lara Lasagni, 40 anni.

L’uomo, con il volto coperto da un cappellino e da una sciarpa, ha iniziato ad urlare, con un italiano stentato: “Soldi, soldi, soldi”. La 40enne, che in quel momento era sola in negozio, gli ha dato l’incasso ma l’uomo, forse non soddisfatto, è saltato oltre il bancone per cercare altri soldi.

Fra i due è nata una colluttazione durante la quale la donna è rimasta ferita al braccio. Lo straniero, una volta preso il portafoglio della vittima, è fuggito. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118 e la polizia che ora sta cercando il rapinatore.