Scippa 96enne e picchia un agente: arrestato

Un georgiano è finito in manette ieri mattina in via Corti

REGGIO EMILIA – Ieri mattina gli agenti della Squadra Volanti sono intervenuti in via Corti per la segnalazione di uno scippo ai danni di una signora di 96 anni. Sono subito riusciti ad acciuffare il malvivente di nazionalità georgiana e con un procedimento penale in corso per rapina pluriaggravata, che ha opposto resistenza cagionando una frattura all’agente intervenuto, con prognosi di 35 giorni. Il georgiano è stato arrestato per rapina e lesioni personali. E stato riconosciuto da un’altra anziana signora, vittima di un evento analogo avvenuto il giorno precedente nella medesima zona, per il quale è stato denunciato.

Apolon Giorgadze, è conosciuto dalle forze dell’ordine, visto i suoi precedenti. Lunedì comparirà davanti al giudice per la convalida dell’arresto. Una convalida che giunge a una settimana da un altro suo arresto, avvenuto venerdì scorso dopo il furto di poco meno dieci euro in monete al bar “Le Tre Torri” di via Petrolini. L’immigrato, due anni fa, era stato anche scoperto a rubare e aveva sfilato all’agente intervenuto la pistola dalla fondina, per poi puntargliela contro.

E’ stato rimesso in libertà maon può essere espulso per motivi di salute e per pendenze penali nonostante sia clandestino. E così due giorni fa è tornato a delinquere.