Quantcast

San Polo, auto piena di generi alimentari rubati: denunciato

Denunciato un 34enne rumeno che è riuscito a fuggire: aveva 500 euro di merce sottratta ai supermercati della zona

SAN POLO (Reggio Emilia) – La segnalazione di un’auto sospetta in paese, usata da un uomo con precedenti per reati contro il patrimonio, ha messo in allerta i carabinieri di San Polo che hanno iniziato a cercare il mezzo. La Fiat Punto è stata vista nel parcheggio del Conad del paese. I militari si sono appostati per capire chi l’avesse in uso. A un certo punto hanno visto un uomo uscire dal supermercato e salire in macchina dove è stato raggiunto dai militari.

Quando ha visto i carabinieri l’uomo è uscito dall’auto e si è dato alla fuga, riuscendo a dileguarsi. Mentre scappava ha gettato a terra un gilet che, recuperato dai carabinieri, conteneva nelle tasche alcune scatolette di salmone che erano state rubate al Conad. Il ladro è un 34enne rumeno pregiudicato residente a Modena, ma senza fissa dimora gravato da un foglio di via obbligatorio per tre anni dal comune di San Polo d’Enza emesso su richiesta dei carabinieri nel dicembre del 2016.

Nell’auto abbandonata dal ladro e perquisita dai militari sono stati trovati una ventina di pezzi di Parmigiano Reggiano e Grana Padano, una quindicina di salami, bottiglie di olio, una ventina di confezioni di tonno, farina ma anche capi d’abbigliamento: merce varia il cui valore è stato stimato in oltre 500 euro. Si tratta di generi alimentari e capi d’abbigliamento rubati in supermercati tra le province di Parma e Reggio Emili, Il 34enne rumeno è stato denunciato per furto aggravato e ricettazione.