La Polizia stradale fa lezione ai conducenti delle ambulanze foto

Stamattina 106 volontari hanno trascorso una mattinata con formatori della Stradale

CORREGGIO (Reggio Emilia) – Stamattina al comitato locale di Correggio della Croce Rossa, 106 volontari addetti alla conduzione di ambulanze in emergenza hanno trascorso una mattinata con formatori della Polizia stradale di Reggio affrontando tutte le dinamiche legate agli interventi con i mezzi di soccorso.

Il tema principale era come operare sempre più in sicurezza nei confronti di tutta la popolazione. Il presidente del comitato, Milo Bellesia, ha ringraziato il Comando provinciale della polizia stradale, diretto dal commissario capo Ettore Guidone, per l’iniziativa rivolta a tutti i comitati provinciali della Croce Rossa.

Si tratta della quinta tappa, dopo quelle di Novellara, Rubiera, Scandiano e Reggio, rivolta ai volontari che guidano le ambulanze in soccorso. Vengono trattati gli argomenti relativi alla velocità del veicolo in emergenza, all’attenzione che si deve prestare mentre si guida e le responsabilità in caso di incidenti stradali.

A tenere il corso Robert Barbieri, ispettore superiore della Polizia stradale, che ha spiegato anche ai volontari come intervenire in autostrada, come posizionare il mezzo e come arrivare sullo scenario di un incidente, specialmente se sono coinvolti veicoli che trasportano merci pericolose. Un corso importante, anche in considerazione del fatto che l’anno scorso, in Italia, ben 144 veicoli sono stati coinvolti in un incidente stradale.