Iren, il presidente Paolo Peveraro riceve il Premio Le Fonti Awards

Assegnato alla Borsa di Milano per la categoria M&A Ambiente per l’operazione di acquisizione di San Germano

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Il presidente di Iren, Paolo Peveraro, è stato premiato mercoledì scorso a Milano a Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa Italiana, da Le Fonti Awards per l’operazione di acquisizione di S. Germano da parte di Iren dei mesi scorsi.

In particolare, Peveraro è stato premiato nella categoria M&A Ambiente per “la brillante operazione di acquisizione della azienda San Germano dal Gruppo Derichebourg, che consente a Iren di consolidare la sua posizione di primario operatore nel settore ambientale in Italia”.

La complessità e il prestigio dell’operazione sono stati alla base della scelta di Le Fonti che prende in considerazione rendimenti, operazioni e altri fatti idonei ai fini della premiazione e relativi a un arco temporale di 12 mesi e si avvale di un Comitato Scientifico composto da esperti nel settore accademico, finanziario, imprenditoriale e legale che forniscono un supporto sia nella selezione dei finalisti sia nella successiva selezione dei vincitori.

L’operazione di acquisizione di San Germano da parte del Gruppo Iren, perfezionata lo scorso 30 gennaio 2019, ha consentito di rafforzare la presenza del Gruppo in due regioni di riferimento, il Piemonte e l’Emilia Romagna, e di estendere l’attività a una nuova area, la Sardegna.

Il patrimonio impiantistico di San Germano in ambito di trattamento e smaltimento dei rifiuti consentirà inoltre di rinforzare la dotazione di asset industriali del Gruppo Iren. Un’operazione che si inserisce in un percorso di sviluppo di Iren Ambiente favorendo il conseguimento di obiettivi di crescita industriale grazie anche all’acquisizione di maggiori capacità competitive nell’attività di raccolta, allo sviluppo delle attività riciclaggio e a una crescita del fatturato sia nei territori di riferimento sia in nuove aree geografiche ritenute di interessante prospettiva.

Il Gruppo San Germano ha ricavi per circa 60 milioni di euro, circa 760 dipendenti e serve 153 comuni in Piemonte, Lombardia, Emilia, Sardegna per complessivi 1 milione di abitanti.

Più informazioni su