Facchini di Zara in sciopero a I Petali

Presidio della Cgil dalle 17 alle 19. I 23 lavoratori del magazzino, assunti da 5 coop diverse, incroceranno le braccia per protestare contro "gravi irregolarità riscontrate nei cedolini paga"

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Mercoledì pomeriggio la Filcams Cgil e la Filt Cgil saranno in presidio, dalle 17 alle 19, al centro commerciale “I Petali”. La protesta – che sta esplodendo su tutto il territorio nazionale – riguarda circa 23 lavoratori che operano in appalto, assunti da 5 cooperative diverse, nel magazzino di Zara al Centro Commerciale “I Petali” di Reggio Emilia.

Scrive la Cgil: “Lo sciopero è stato proclamato per l’intero turno di lavoro di mercoledi e proseguirà fino alla fine del turno notturno – giovedi mattina – per protestare contro gravi irregolarità riscontrate nei cedolini paga in merito al pagamento mensile delle ferie, al mancato pagamento degli straordinari, alla mancata consegna degli stessi cedolini, alla mancata consegna dei Dpi (Dispositivi di protezione individuali) e all’errata applicazione contrattuale”.

Si è già tenuto un primo sciopero sabato scorso, dalle 22 alle 21.59 di domenica, in solidarietà ai lavoratori di un appalto analogo che, a Roma durante un presidio, sono stati picchiati da vigilantes armati di taser elettrici.

Più informazioni su