Quantcast

Crescono i contratti di lavoro, ma il 70 per cento sono a termine

Ci saranno quasi 13.000 nuovi contratti siglati nel trimestre, marzo-maggio, valore in crescita dell'11% rispetto allo stesso periodo del 2018

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Nei tre mesi che vanno da marzo a maggio 2019 in provincia di Reggio Emilia ci sara’ piu’ lavoro che, tuttavia, continua ad essere precario. La stima e’ della Camera di commercio che prevede quasi 13.000 nuovi contratti siglati nel trimestre, valore in crescita dell’11% rispetto allo stesso periodo del 2018. Ma solo il 30% sara’ a tempo indeterminato.

In dettaglio a marzo ci saranno secondo l’ente camerale 4.200 nuovi ingressi nel mondo del lavoro, nel 67% dei casi con posti fissi, a fronte del 54% registrato lo scorso mese di gennaio. I settori che registreranno la crescita maggiore sono il commercio e i servizi alle persone, dove le assunzioni dovrebbero raggiungere per il primo il 33,1% del totale (era il 31,4% a gennaio), mentre dovrebbero aumentare nel secondo di quasi tre punti percentuali, attestandosi al 25,6%.

Più informazioni su