S. Ilario, vede i ladri rubare in casa e li fotografa: denunciati

Grazie alla foto scattata dalla vicina, i carabinieri hanno accusato di tentato furto due rumeni di 53 e 40 anni

S. ILARIO (Reggio Emilia) – Ha visto dei ladri che stavano rubando nell’abitazione del vicino a S. Ilario e, non solo ha chiamato i carabinieri, ma ha anche fotografato uno dei due malviventi mentre era dentro al cortile della villetta presa di mira. Grazie a questa immagine i militari hanno fermato due sospetti che si stavano allontanando dalla zona dove era stato tentato il furto.

Grazie alla foto scattata dalla vicina i carabinieri li hanno identificati e hanno denunciato per tentato furto aggravato in concorso due rumeni di 53 e 40 anni, entrambi senza fissa dimora. E’ successo lunedì mattina quando i carabinieri della stazione locale sono intervenuti in un quartiere residenziale del paese dove erano stati segnalati due uomini intenti a compiere un furto in una villetta a schiera.

Giunti sul posto i militari hanno visto due sconosciuti che si stavano allontanando e li hanno fermati, ma i due rumeni non avevano nulla con loro che potesse ricondurli al tentato furto. Ma la donna era riuscita a fotografare il 40enne all’interno del cortile dell’abitazione presa di mira e il 53enne aveva con sé una chiave poi ricondotta al cancelletto del cortile dove erano entrati. Quindi è scattata la denuncia.