La Spal costringe il Sassuolo al pareggio: 1-1

I padroni di casa vanno in gol al 43' con Peluso, ma si fanno riprendere grazie a un rigore trasformato da Petagna

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Un primo tempo equilibrato quello fra Sassuolo e Spal con i padroni di casa che vanno in gol al 43′ con Peluso che, sugli sviluppi di una punizione, batte di sinistro il portiere avversario. Poche le emozioni nel secondo tempo con la Spal che cerca più volte il gol del pareggio, ma non ci riesce perché i neroverdi chiudono bene gli spazi. Al 67′, tuttavia, arriva il rigore per la Spal: Floccari viene atterrato in area di rigore per una spinta di Magnanelli. L’arbitro guarda il Var e dà il rigore. Petagna dagli 11 metri non sbaglia: pari ai ferraresi che al 73′ colpiscono anche un palo con Felipe. Infine, negli ultimi minuti, l’espulsione di Duncan per doppia ammonizione che, quindi, salterà il match di sabato prossimo con il Milan. Con questo pareggio, il Sassuolo resta saldo in undicesima posizione.

IL TABELLINO

Sassuolo-Spal 1-1

Marcatori: 43′ Peluso (SA), 68′ rig. Petagna (SP)

SASSUOLO: Consigli; Demiral, Peluso, Ferrari; Adjapong, Sensi (86′ Di Francesco), Magnanelli, Djuricic (62′ Duncan), Rogerio; Boga, Matri (75′ Odgaard).
A disp: Pegolo, Lemos, Lirola, Magnani, Locatelli, Bourabia, Scamacca, Brignola, Babacar.
All. Roberto De Zerbi

SPAL: Gomis; Cionek, Bonifazi, Felipe, Fares; Murgia, Missiroli, Valoti (86′ Dickmann); Petagna (91′ Paloschi), Floccari (75′ Antenucci), Kurtic.
A disp: Viviano, Poluzzi, Fulignati, Simic, Regini, Vicari, Valdifiori, Costa.
All. Andrea Consumi

Arbitro: Maresca di Napoli

Più informazioni su