Ex Brevini, la Fiom fa il pieno di delegati

Guaitolini: "Risultato che ci dà grande soddisfazione anche perché arriva sette mesi dopo il rinnovo del contratto aziendale approvato con oltre il 90% dei consensi"

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Grande successo della Fiom Cgil per il rinnovo delle Rsu delle due unità produttive Dana Motion System Italia srl di Reggio Emilia. Le elezioni, le prime dopo l’acquisto da parte della multinazionale americana della Brevini Power Transmission e della Brevini Fluid Power, hanno interessato complessivamente circa mille dipendenti nelle due divisioni.

Nella divisione Power Transmission la Fiom è stata l’unica organizzazione sindacale a presentare la lista, ottenendo 315 voti ed eleggendo così 9 delegati. Nella divisione Fluid Power invece oltre alla lista Fiom, era presente la lista della Uilm. Qui i metalmeccanici della Cgil hanno ricevuto 228 voti eleggendo 9 delegati, mentre la lista UILM con 7 voti ha visto il proprio candidato non eletto.

“Questo risultato raggiunto in una delle realtà industriali tra le più importanti presenti sul territorio reggiano, – ha detto Sergio Guaitolini segretario provinciale Fiom Cgil – ci da grande soddisfazione anche perché arriva sette mesi dopo il rinnovo del contratto aziendale approvato con oltre il 90% dei consensi e conferma il nostro radicamento in questa realtà, il buon lavoro svolto dai delegati delle Rsu dentro le fabbriche e la capacità di affrontare le varie problematiche che si presentano giornalmente, sempre con un rapporto diretto e franco con le maestranze. Un ringraziamento – ha concluso Guaitolini – va a tutte le lavoratrici e i lavoratori che con questo voto hanno voluto confermarci la loro fiducia.”

Più informazioni su