Quantcast

Tragedia sulle Dolomiti, la mamma di Emily è a Modena

La 38enne Renata Dyakowska, ferita nell'incidente sullo slittino in cui è morta la figlia, è ora al policlinico di Modena: le sue condizioni sono stabili e la prognosi è riservata

REGGIO EMILIA – Dall’ospedale di Bolzano, e’ stata trasferita in questi giorni al Policlinico di Modena la donna reggiana coinvolta, a inizio gennaio, nell’incidente con lo slittino sulle Dolomiti nel quale e’ deceduta la figlia.

La paziente 38enne, Renata Dyakowska, si trova nel reparto di terapia intensiva diretto da Massimo Girardis: originaria della Polonia ,ma residente a Reggio, la donna e’ stata portata al Policlinico sia per riavvicinarsi a casa sia per le specifiche competenze dell’ospedale modenese, nel trattare le patologie in questione.

Le condizioni della 38enne sono stabili e la prognosi rimane riservata.