Reggio Emilia, dove andare nel fine settimana

Gli appuntamenti di venerdì, sabato e domenica in città e in provincia

REGGIO EMILIA – Fine settimana ricco di appuntamenti in città e provincia. Pubblichiamo un elenco dei principali eventi ricordandovi che la data di pubblicazione è quella di venerdì 18 gennaio e che gli eventi vanno fino a domenica 20 gennaio.

Città


Teatro Valli:
“I Miserabili” di Victor Hugo, nell’adattamento di Luca Doninelli, per la regia di Franco Però, con Franco Branciaroli nel ruolo di Jean Valjean e con un eccellente cast d’interpreti approda al Teatro Municipale Valli sabato 19 gennaio alle ore 20.30, domenica 20 gennaio, alle 15.30.

Teatro Ariosto: domenica alle 16 e lunedì alle 10,30 (riservato scuole), al Teatro Ariosto, va in scena “Il piccolo spazzacamino”, opera in un atto, libretto di Eric Crozier e musica di Benjamin Britten

Fonderia: sabato ci sarà la prova aperta al pubblico, alle 18, e domenica lo spettacolo, alle 18,30. Stiamo parlando di “Formami”, lo spettacolo di danza, una produzione dello “Spellbound contemporary ballet” con il contributo di MiBACT, che andrà in scena domenica alla Fonderia di via della Costituzione. Coreografie di Mauro Astolfi.

Teatro Corso di Rivalta: domenica alle 18, al cinema teatro Corso di Rivalta, concerto jazz per la vista il cui incasso andrà in beneficenza. Sul palco Massimo Tagliata al piano elettrico e fisarmonica; Massimo Turone al contrabbasso; Oreste Soldano alla batteria; Matteo Raggi al sax tenore, con la bella voce di Sonia Cavallari.

Teatro San Francesco: domenica 20 gennaio, dalle 18,30, al Ristorante Cucine Clandestine in Via dell’Aquila 6 cena con dibattito a tre con Max Collini, Arturo Bertoldi e Dario De Lucia. Il dibattito libero condotto dall’avvocatessa Valeria Munari coinvolgerà il pubblico e partirà dal libro DAL PCI AL PD pubblicato dal consigliere comunale. E’ richiesta la prenotazione alla cena dello chef Daniele Rossi, chiamando lo 346 642 6717 o mandando una mail a info@cucineclandestine.it.

Teatro San Francesco: sabato 19 e domenica 20 gennaio al Piccolo Teatro San Francesco da Paola (ore 21.00, Via Emilia Ospizio, 62 – Reggio Emilia) la rassegna Teatrix ospita la Compagnia Sine Qua Non con lo spettacolo “Una Famiglia (quasi) perfetta”.

Centro Malaguzzi: bambini al Centro – c/o Centro Internazionale Loris Malaguzzi, viale Ramazzini 72/A; un caleidoscopio di possibilità tra atelier, narrazioni, merende sane e gustose, gioco e divertimento – dalle 15,30 alle 18,30; visita dialogata ed esperienza interattiva in atelier per insegnanti, educatori, studenti – dalle 11 alle 14 – Info: Centro Internazionale Loris Malaguzzi tel. 0522.513752.

Piazza Prampolini: Unità d’Italia a Tavola – evento enogastronomico dedicato alle tipicità regionali – piazza Prampolini. Il 19-20 gennaio dalle 9 alle 21 – Info: Arte Group tel. 0185.598147; 392.1087755; Comune tel. 0522.585157.

Catomes Tot: venerdì sera (ore 21.30) al Catomes Tôt di via Panciroli arriva Davide Combusti (in arte The Niro), cantautore polistrumentista romano che ha all’attivo tre album usciti per la Universal: “The Niro” (2008), “Best Wishes” (2010) e “1969” (2014) mentre l’album del 2012 “The Ship” è stato pubblicato da Viceversa Records e distribuito da EMI.

Sinagoga: Arpad Weisz-dal successo alla tragedia – mostra illustrata realizzata dal Museo Ebraico di Bologna su Arpad Weisz, l’allenatore che vinse con l’Inter e con il Bologna tre scudetti; la sua straordinaria carriera si interrompe con le leggi antiebraiche italiane nel 1938; alla fine, insieme alla moglie Elena e ai figli Roberto e Clara, Arpad Weisz sarà ucciso ad Auschwitz – c/o Sinagoga, via dell’Aquila 3/A – orari: 19 e 26 gennaio 18-20; 20 e 27 gennaio 10-13 e 16-20; 25 gennaio 10-13 – Info: Istoreco tel. 0522.437327

Via dell’Aquila: domenica 20 gennaio, dalle 18,30, al Ristorante Cucine Clandestine in Via dell’Aquila 6 cena con dibattito a tre con Max Collini, Arturo Bertoldi e Dario De Lucia. Il dibattito libero condotto dall’avvocatessa Valeria Munari coinvolgerà il pubblico e partirà dal libro DAL PCI AL PD pubblicato dal consigliere comunale. E’ richiesta la prenotazione alla cena dello chef Daniele Rossi, chiamando lo 346 642 6717 o mandando una mail a info@cucineclandestine.it.

Provincia

 

Gattatico, Fuori Orario: torna sabato al Fuori Orario di Taneto di Gattatico la festa anni ‘90 “Sei un mito”. Sabato sera il tour torna nella nostra provincia: dai Nirvana alle Spice Girls, passando attraverso i Lunapop e Gigi D’Agostino. Un viaggio indimenticabile. Ingresso intero, compreso un drink, 13 euro. Dalle 22,30. Aperitivo a buffet compreso ingresso e vini open bar, dalle 20,30 alle 22,30, a 15 euro.

Bibbiano: tango, jazz, musica mediterranea. Sabato 19 (ore 21) al Teatro Metropolis di Bibbiano Joe Pisto (chitarra e voce) e Fausto Beccalossi (fisarmonica e voce) in un concerto benefico a sostegno del progetto Mire di Curare Onlus presentano il loro ultimo lavoro discografico, Interplay.

Montecchio: Appuntamento con l’arte, la musica e la beneficenza quello di sabato a Casa Cavezzi a Montecchio. La giornata sarà dedicata ad Augusto Daolio e a tutte le forme di arte che ci ha lasciato dopo la sua prematura scomparsa il 7 ottobre del 1992. Verrà inaugurata la mostra di dipinti “Il canto dell’arte”. Alle 16.30 Vittorio Bonetti proporrà un contributo musicale. Ingresso a offerta libera, i fondi raccolti finiranno a favore di vari centri oncologici nazionali.

Scandiano: sabato e domenica, al centro fiere di Scandiano, Emilia Sì Sposa – fiera dedicata alle coppie che stanno organizzando il proprio matrimonio – partecipazione di 100 aziende di prodotti e servizi per il wedding provenienti dalle province di Reggio Emilia, Modena, Parma, Mantova e Bologna – c/o Centro Fieristico, piazza Prampolini 1 – dalle 10 alle 19.

Casalgrande: sabato, al teatro De André di Casalgrande, va in scena “Bianca come i finocchi in insalata”, spettacolo finalista del Fringe Festival di Torino. Bianca è un dialogo ad una voce sola in cui frustrazione, solitudine e dolore la fanno da padroni, pur mantenendo una cornice divertente e semplice, dipingendo un quadro tragicomico e amaro ricco di sfaccettature, talmente varie, in cui è impossibile non riconoscersi. Un testo divertente, a tratti grottesco ma profondamente tragico in tutto quello che viene detto e vissuto . Per info e prenotazioni: 0522-1880040, 334-2555352 o in biglietteria (dalle 9 alle 13 o prima dello spettacolo a partire dalle 20).

Rubiera: inizio d’anno nuovo col botto per POM – the Place of Music. Domenica 20 gennaio 2019 arrivano a L’esagono “The Morsellis”, la band di Alberto Morselli, primo storico cantante dei Modena City Ramblers. La band registrerà la propria performance di fronte al pubblico per realizzare un disco dal vivo da pubblicare entro l’anno nuovo.

Cadelbosco Sopra: all’Altro Teatro di Cadelbosco di Sopra il prossimo sabato 19 (ore 21) Sabrina Paglia sarà in scena con “E dai che te ridai”, lo spettacolo in cui la cantante e attrice reggiana fa rivivere l’esuberante comicità di Anna Marchesini, una delle più valide e popolari attrici italiane. Il tributo ad Anna Marchesini è uno spettacolo dal sapore ironico e umoristico dove si ritrovano le irresistibili battute dei celebri personaggi di Anna.

Correggio: domenica (ore 17) al Teatro Asioli di Correggio, per la rassegna di teatro per famiglie, la Compagnia Factory porta in scena “Diario di un brutto anatroccolo”, uno spettacolo di Tonio di Nitto (da Andersen) con Ilaria Carlucci, Francesca De Pasquale, Luca Pastore e Fabio Tinella. Al centro del palco due attori e due attrici, metà uomo metà anatroccolo, con tanto di pinne e occhialini gialli. Biglietti: 5 o 10 euro. Per info: 0522-637813; info@teatroasioli.it oppure www.teatroasioli.it.

Correggio: sabato (ore 21) al Teatro Asioli di Correggio la compagnia di Corrado Abbati porta in scena il musical “Kiss me, Kate”, celebre commedia musicale di Cole Porter in un nuovo allestimento diretto da Corrado Abbati, che ne ha curato anche l’adattamento e la regia. I biglietti per lo spettacolo costano 17, 22 o 25 euro. Questi gli orari della biglietteria dell’Asioli: da lunedì a venerdì dalle 18 alle 19, sabato dalle 10.30 alle 12.30 (festivi esclusi) e un’ora prima degli spettacoli.

Novellara: sabato (ore 17.30) il cantautore bolognese Andrea Mingardi sarà al Podere Francesco di Novellara, in strada Reatino 23, per presentare il suo ultimo libro “Professione cantante”. L’ingresso è gratuito.

Boretto: al Teatro del Fiume di Boretto riparte venerdì sera (alle 21) la stagione teatrale, che come primo appuntamento del nuovo anno vedrà salire sul palco Ugo Dighero, protagonista e regista di “Mistero buffo”: un omaggio all’indimenticato Dario Fo, in cui l’attore genovese classe 1959 – noto al grande pubblico soprattutto per il ruolo di Giulio Pittaluga nella serie “Un medico in famiglia” e per alcuni sketch presentati nel programma “Mai dire gol” – interpreterà tutti i personaggi di due tra i più famosi testi del grande drammaturgo italiano e premio Nobel, “Il primo miracolo di Gesù Bambino” e “La parpàia topola”.

Luzzara: domenica 20 gennaio, al parcheggio Conad di via Tomba a Luzzara, dalle 8 alle 18, si terrà il Mercatino del riuso. Per eventuali informazioni bisogna telefonare alla Associazione Love Generation tel. 348.2779796