Quantcast

Poviglio, autotrasportatore cade e sbatte la testa: all’ospedale

L’uomo, un 77enne di Dosolo nel mantovano, è stato soccorso e trasportato con l'elisoccorso al Maggiore di Parma

POVIGLIO (Reggio Emilia) – Era andato in un centro raccolta rottami di Poviglio per scaricare del ferro vecchio. Mentre apriva le sponde del suo Autocarro Iveco 35, ha perso l’equilibrio cadendo all’indietro e sbattendo la testa. L’uomo, un 77enne di Dosolo nel mantovano, è stato soccorso e trasportato con l’elisoccorso al Maggiore di Parma a causa del trauma cranico riportato nella caduta.

E’ successo stamattina, poco prima delle 10.30, nel cortile di un’azienda che tratta la raccolta di materiale ferroso. Sul posto oltre ai sanitari inviati dal 118, sono intervenuti i carabinieri di Gattatico che, insieme ai colleghi di Poviglio, competenti per territorio, stanno ora cercando di ricostruire la dinamica dell’infortunio.