Non sta lontano da casa, nei guai marito violento

Un 50enne di Gattatico è stato denunciato per non aver rispettato il divieto dei giudici

Più informazioni su

GATTATICO (Reggio Emilia) – Per anni aveva sottoposto la moglie, i figli minorenni e il suocero che viveva con loro a vessazioni e insulti quotidiani, che erano sfociati per la consorte anche in aggressioni fisiche. Per questo, dopo la denuncia della donna a settembre, il tribunale di Reggio Emilia ha disposto per un 50enne di Gattatico l’obbligo di rimanere a distanza di mezzo chilometro dal domicilio famigliare.

Provvedimento che pero’ non ha rispettato. Piu’ volte l’uomo e’ stato infatti sorpreso dai carabinieri mentre si aggirava sotto l’abitazione della moglie. Nelle ultime ore quindi i militari gli hanno mosso ulteriori accuse e il violento e’ stato nuovamente denunciato. Oltre alle accuse di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, deve rispondere ora anche di inosservanza dei provvedimenti disposti dall’autorita’ giudiziaria.

Più informazioni su