Quantcast

E’ morto Davide Cugini, uno dei soci del Gattaglio’s pub

Le esequie saranno celebrate domani mattina alle 10 nella chiesa di Praticello di Gattatico

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – E’ morto ieri mattina, a 49 anni, Davide Cugini, uno dei soci del Gattaglio’s pub. Dall’estate del 2017 gli era stato diagnosticato un tumore, contro cui ha lottato fino all’ultimo continuando a lavorare e a seguire le sue passioni.

Davide era originario di Praticello di Gattatico, dove vivono i genitori e dove si è spento ieri attorniato dall’affetto della mamma Iside e del papà Tonino, della compagna Alessandra e della sorella Alessia.

Oltre al Gattaglio’s Pub, che gestiva nelle vesti di socio, era titolare dell’osteria La Guerrina di via Migliorati, una laterale di via Emilia Santo Stefano. In precedenza, negli anni Novanta, aveva lanciato il bar Squalo, all’epoca uno dei locali più alla moda dell’Isola d’Elba.

Aveva vissuto anche in Canada e a Berlino, dove aveva gestito un altro locale. Tra le sue grandi passioni c’era la Reggiana che Davide, fondatore del club Praticello Granata, ha continuato a seguire nonostante le pesanti cure a cui si sottoponeva.

Le esequie saranno celebrate domani mattina alle 10 nella chiesa di Praticello di Gattatico. Ci sarà anche un gruppo di ottoni, che suonerà canzoni anarchiche in suo onore.

Più informazioni su