Mirabello, mozione M5S per riqualificarlo e giocarci la serie C

Christian Panarari: "Avviamo uno studio che consenta anche l'azionariato popolare"

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Il Movimento 5 Stelle ha depositato una mozione, a prima firma Christian Panarari e controfirmata dalla capogruppo Guatteri e Norberto Vaccari, per avviare uno studio relativo ad un progetto per la riqualificazione multidisciplinare con azionariato popolare dello stadio Mirabello. Riqualificazione che includa anche il possibile utilizzo per partite di calcio di serie D e C (non di cartello).

“Il Mirabello è nel cuore di ogni reggiano. da un secolo fa parte della nostra identità sociale” spiega Panarari. “Inoltre una partita importante a livello sportivo è l’acquisizione del marchio dell’AC Reggiana con una azione che veda in sinergia il Comune di Reggio con il costituendo ‘Comitato azionariato AC Reggiana 1919’. Il marchio nelle mani della città aiutata in questo dall’azionarato popolare dei tifosi, garantirebbe una sua tutela oltre ogni vicissitudine societaria. Il marchio Ac Reggiana deve tornare ad essere un bene comune di tutti gli sportivi reggiani” conclude Panarari.

Più informazioni su