Le rubriche di Reggiosera.it - Italia e mondo

Strage di Strasburgo, l’assassino è stato ucciso dalla polizia

In un blitz nella rue du Lazaret: non aveva mai lasciato la città

REGGIO EMILIA – Cherif Chekatt è stato ucciso in un blitz delle forze speciali. Lo riferiscono fonti della polizia a Strasburgo. L’assassino che ha seminato il panico a Strasburgo, è stato ucciso in pieno quartiere di Neudorf, dove aveva fatto perdere le tracce 48 ore fa dopo l’attentato commesso nel mercato di Natale.

Chekatt è stato ucciso dalla polizia in un blitz nella rue du Lazaret. Aveva con sé una pistola e un coltello. Ha aperto il fuoco per primo all’arrivo dei poliziotti nel magazzino dove si nascondeva ed è stato ucciso da un colpo d’arma da fuoco di risposta delle forze di sicurezza. Nessun agente è rimasto ferito nell’operazione.