Quantcast

Scivola in un canalone mentre corre sul Cusna: è grave

Un runner modenese si è ferito mentre correva a duemila metri d'altezza sul crinale. Ora per fortuna è fuori pericolo

Più informazioni su

VENTASSO (Reggio Emilia) – Grave incidente, oggi verso mezzogiorno, per un runner modenese 55enne di Concordia che è caduto mentre stava correndo sulla zona del crinale del Cusna, a duemila metri, ed è scivolato in un canalone per un centinaio di metri riportando numerose contusioni.

I compagni che erano con lui a correre sono riusciti a raggiungere l’amico e lo hanno trasportato al Rifugio Febbio 2000 da cui è stato lanciato telefonicamente l’allarme. Sul posto alcune squadre territoriali del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, mentre da Pavullo si è alzata in volo l’eliambulanza abilitata per recuperi sanitari in ambiente impervio.

I soccorritori lo hanno subito stabilizzato (oltre ai traumi ed alle escoriazioni, l’uomo era in uno stato di forte ipotermia dato che al momento della caduta era in maglietta e pantaloncini) e lo hanno portato all’Ospedale Maggiore di Parma. Per fortuna le sue condizioni sono migliorate ed è fuori pericolo.

Più informazioni su