La Reggio Audace vince in rimonta contro il Ciliverghe: 1-2

I granata, in dieci per l'espulsione di Cigagna, reagiscono al gol di Mauri nel primo tempo con quelli di Ponsat e Staiti nel secondo

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – La Reggio Audace vince a fatica in trasferta 1-2 contro i bresciani del Ciliverghe. Una vittoria in rimonta e in dieci dopo l’espulsione di Cigagna al 24 del secondo tempo per doppia ammonizione.

I granata segnano subito con Zamparo dopo tre minuti, ma è il giocatore granata è in fuorigioco. Gol annullato dunque. Poi il Ciliverghe sale in cattedra con Minelli che sfiora un gran gol e si vede negare un’altra rete con una parata di Rossi su colpo di testa da vicino di Bonometti al 6′. All’8′ i padroni di casa prendono un palo con Mauri. Inevitabile, in questo modo il vantaggio dei padroni di casa che al 36′ segnano con Mauri che sorprende in velocità Spanò e Cigagna e insacca con un bel pallonetto alle spalle di Rossi.

La Reggio Audace cambia registro nel secondo tempo con Osuji che sfiora il pareggio in spaccata sul traversone di Belfasti al 7′. Il pareggio arriva al 10′ su angolo di Cavagna con Spanò che tocca di testa e serve Ponsat libero sul secondo palo che insacca. E’ 1-1. Peccato che Cigagna venga espulso al 24′ per un fallo di mano da fuori area che gli costa il secondo cartellino giallo.

I granata continuano ad attaccare e trovano il gol al 29′ con Alvitrez, da poco entrato, che recupera un pallone davanti alla difesa e lo serve a Staiti che si porta sulla trequarti bresciana e poi serve Zamparo il cui destro, ribattuto da Viotti, torna davanti al giocatore granata che insacca. La Reggio Audace resiste fino al 98′ e porta a casa la vittoria in trasferta.

Il tabellino

Ciliverghe – Reggio Audace 1-2

Reti: 36′ Mauri; 11′ st Ponsat, 28’st Staiti.

Ciliverghe (3-4-1-2): Viotti; Urli, Bonometti 21’st Ait Bakrim), Guerci (32’st Comotti), Andriani (41’st Del Bar), Minelli, Careccia, Vignali, Inacio Joelson (21’st Bitihene), Mauri, Pizzocolo (35’st Rizza). A disposizione: Valtorta, Sanni, Scalvini, Serpelloni. Allenatore: Filippo Carobbio.

Reggio Audace (4-3-1-2): Rossi; Belfasti, Cicagna, Spanò, Masini; Staiti (50’st Broso), Cavagna (22’st Alvitrez), Piccinini (1’st Pastore); Osuji (31’st Palmiero); Zamparo (50’st Crema), Ponsat. A disposizione: Narduzzo, Palmiero, Bardeggia, Cozzolino, Boldrini. Allenatore: Mauro Antonioli.

Arbitro: Monaco di Termoli (assistenti Cremona e Bernardini di Genova).

Note – Ammonito: Pizzocolo al 20′, Careccia al 37′; Cigagna al 19’st, Mauri al 25’st, Belfasti al 43’st. Espulso: Cigagna al 24’st.

Più informazioni su