Grissin Bon, è crisi nera: perde contro Trento ed è ultima in classifica

I biancorossi perdono 68-60 in trasferta al termine di una prestazione brutta ed incolore

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – La Grissin Bon priva di idee, gioco, temperamento scivola all’ultimo posto in classifica perdendo contro quella che, fino a prima del match, era l’ultima della classe Trento.

La sintesi del match
Sono Aguilar, Candi, Cervi, De Vico, Llompart i prescelti da coach Cagnardi per impedire alle aquile Craft, Gomes, Hogue, Marble, Pascolo di spiccare il volo. La prima frazione di gioco, conclusasi 20 a 19, ha visto brillare di luce propria Aguilar. Da annotare sul taccuino il debutto di Rivers. Qualche disattenzione di troppo sul fronte bianco-rosso consente alla compagine autoctona di portarsi al suono della campanella dell’intervallo sul +5 (38 a 33).

A spadroneggiare nella ripresa è la noia, complice la difficoltà mostrata da ambedue le squadre nella fase di costruzione di gioco. Ora il tabellone luminoso segna 48 a 44. Dulcis in fundo Llompart non trasforma i due liberi, d’altro canto Marble va a bersaglio con la bomba che sancisce il definitivo 68 a 60.

Il tabellino

DOLOMITI ENERGIA TRENTO – GRISSIN BON REGGIO EMILIA: 68 – 60

DOLOMITI ENERGIA TRENTO: Mian 5, Marble 11, Craft 2, Mezzanotte, Doneda, Jovanovic 4, Hogue 21, Forray 4, Pascolo 10, Gomes 11, Lechthaler. Allenatore: Buscaglia.

GRISSIN BON REGGIO EMILIA: Rivers 12, Aguilar 14, Llompart 8, Mussini 6, Gaspardo 2, Vigori, Candi, Cervi 16, Soviero, De Vico, Ortner 2. Allenatore: Cagnardi.

Arbitri: Begnis, Grigioni, Galasso.

Parziali: 20 – 19; 18 – 14; 10 – 11; 20 -16

Note – Fischiato fallo antisportivo a Ortner e a Forray.

Più informazioni su