Elezioni, Vecchi apre le danze e annuncia la sua candidatura

Il 13 dicembre, nella sede di Aterballetto di via della Costituzione, il primo cittadino formalizzerà al Pd la sua scelta

REGGIO EMILIA – Sara’ giovedì prossimo – giorno di Santa Lucia – che il sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi formalizzera’ al Pd la propria disponibilita’ a correre per un secondo mandato alla guida della citta’ nelle elezioni amministrative del prossimo anno.

Lo farà un incontro previsto nella sede della fondazione della Danza di via della Costituzione, alle 18.30, sull’analisi “della situazione della citta’” e sull’operato del mandato. Lì si avviera’ il percorso per la costruzione di un progetto di citta’ e di una coalizione in cui, come dichiarato dal primo cittadino, “il Partito democratico sara’ affiancato da altri soggetti ed esperienze civiche”.

Da quanto si apprende il sindaco avrebbe scaramanticamente deciso di scendere ufficialmente in campo nello stesso giorno di 4 anni fa, quando pero’ Vecchi dovette affrontare anche il passaggio intermedio delle primarie del centrosinistra. Elezioni “interne”, che questa volta non sono almeno per ora all’orizzonte. Nel 2014 l’attuale sindaco reggiano fu eletto alla guida del Comune con 46.674 voti, pari al 56,39% dei consensi.