Concerto di Capodanno, stop a bevande in vetro e in lattine: no ai petardi

L'ordinanza è in vigore in piazza Martiri del 7 luglio, in piazza della Vittoria e nell’Isolato San Rocco, dalle 20 del 31 dicembre alle 6 dell’1 gennaio

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Il sindaco ha emanato oggi un’ordinanza, in vigore il 31 dicembre e il 1° gennaio, in occasione del Capodanno e del concerto di Daniele Silvestri in piazza Martiri del 7 Luglio, che vieta il consumo di qualsiasi bevanda in contenitori di vetro e lattine nelle distese e nelle aree pubbliche e soggette ad uso pubblico in piazza Martiri del 7 luglio, in piazza della Vittoria e nell’Isolato San Rocco, dalle 20 del 31 dicembre 2018 alle 6 dell’1 gennaio 2019.

L’ordinanza prevede inoltre il divieto dell’utilizzo di petardi e materiale pirotecnico, anche di libera vendita, e l’accensione di fuochi artificiali, in piazza della Vittoria, piazza Martiri del 7 Luglio, Isolato San Rocco, in via Nobili (dalla chiesa di San Francesco fino al varco Ztl), in via Secchi (dall’incrocio con via Nobili fino all’intersezione con il parcheggio Aci) dalle 20 del 31 dicembre 2018 alle 6 dell’1 gennaio 2019.

Viene infine vietato l’utilizzo e la detenzione di spray urticanti in piazza Martiri del 7 Luglio dalle 20 del 31 dicembre 2018 alle ore 6 dell’1 gennaio 2019. Il mancato rispetto della disposizione comporta il pagamento della sanzione amministrativa di 50 euro. Il mancato rispetto del divieto di somministrazione di bevande in contenitori di vetro e lattine nelle distese prevede invece la sanzione di 300 euro.

Più informazioni su