Le rubriche di Reggiosera.it - Italia e mondo

Cairo, ordigno contro bus a Giza: quattro morti e undici feriti

L'esplosione è avvenuta nel quartiere al-Haram, alla periferia del Cairo, vicino all'area archeologica

REGGIO EMILIA – Un ordigno, posizionato vicino al ciglio della strada, ha colpito un bus turistico nel quartiere di al-Haram, nell’area di Marioutiyah, alla periferia ovest del Cairo, vicino all’area archeologica di Giza. Secondo le prime informazioni diffuse dal ministero egiziano dell’Interno, il bus ospitava 14 turisti vietnamiti. Ci sarebbero quattro morti e undici feriti incluso l’autista egiziano del bus e una guida turistica.