In auto con le dosi di cocaina pronte allo spaccio: denunciato

Detenzione ai fini di spaccio l’accusa mossa al 47enne dai militari di Sant’Ilario che gli hanno sequestrato la droga e oltre 500 euro ritenuti provento dello spaccio

S. ILARIO (Reggio Emilia) – Un operaio 45enne di S. Ilario è stato denunciato, per detenzione ai fini di spaccio, dai carabinieri della stazione locale che la sera di Natale gli hanno sequestrato sette dosi di cocaina e 500 euro in contanti. I carabinieri hanno visto un’auto sospetta, la sera di Natale, in sosta in un parcheggio di via 25 Aprile Ovest a Sant’Ilario. Il conducente, quando ha visto i militari, ha cercato di allontanarsi.

Il suo nervosismo e i suoi precedenti di polizia hanno convinto i carabinieri ad approfondire i controlli. E infatti, in una tasca interna del giubbotto indossato dal 45enne, sono saltati fuori 7 involucri termosaldati che contenevano cocaina del peso di un grammo scarso l’una.

Inoltre l’uomo aveva con sé anche 550 euro in contanti in banconote di vario taglio ritenute provento dell’illecita attività di spaccio, anche in considerazione dello stato di disoccupato del 45enne.